Banner

Chi c'è online

 15 visitatori online

Cerca

Grotta Aosi

E-mail Stampa PDF

Un viaggio al centro della terra tra stalattiti e stalagmiti è l'affascinante percorso nella Grotta Aosi, una cavità carsica composta da due bracci per un totale di 1500 metri.

La grotta che ha un andamento pressochè orizzontale, è praticamente un fiume sotterraneo che raccoglie le acque meteoriche delle vicine montagne.

L'amenità dei luoghi e la difficoltà nell'accesso ne hanno conservato integro l'ambiente che si è formato in centinaia di anni. Goccia dopo goccia, l'acqua ha depositato piccole particelle calcaree sino a formare le spettacolari concrezioni di cui la grotta è ricca. 

La cavità è riconosciuta quale Sito di Importanza Comunitaria secondo la direttiva Habitat che protegge siti ed animali a rischio di estinzione.

Una ricerca condotta da ricercatori dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ha individuato all'interno del sito diverse specie di pipistrelli appartenti a specie protette.

 

 

 

IL VIDEO CON LE FOTO DELLA GROTTA 
 

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Marzo 2009 22:32